Home » Il Museo » Gioielli » Orecchini » Talìami

Talìami

Orecchini Fibra di ficodindia
Opera unica

110,00

L'artista descrive l'opera

Talìami quanto sugnu bedda (guardami quanto sono bella, in italiano). La pianta del ficodindia, simbolo di Sicilia, è coltivata dalla mia famiglia da oltre un secolo. Il suo frutto è dolce come l’animo dei siciliani, e dai mille colori, come il cielo di questa terra.  Il ramo su cui cresce ha tante spine, come le contraddizioni di questa isola. Pendente effetto foglia realizzato con la fibra della pianta del ficodindia. Colore: madreperla , cromatura oro. Gancio in acciaio inox. Tutte le mie creazioni sono corredate di certificato di autenticità che ne attesta l’unicità e la fattura completamente artigianale.

 

 

Dettagli e dimensioni

Materiali: Fibra di ficodindia
Dimensioni (cm): Altezza 5, Larghezza 3
Creato manualmente in Sicilia

Spedizioni e resi

Creato manualmente per te
Maggiori informazioni? Contattaci
Hai cambiato idea? Leggi la nostra politica di restituzione

L'opera nella cultura siciliana

A cura della Governance di Sicilian Artisan Foundation

I fichidindia sono uno dei grandissimi simboli della Sicilia. Essi crescono ovunque: nei fianchi dei dirupi, nei giardini, nei tetti delle case abbandonate, ai lati delle strade … Il suo frutto (maturo da fine agosto) è buonissimo e molto amato dai siciliani che ci fanno anche rosoli e la mostarda, un dolce tipicamente preparato in vasetti, con aggiunta di garofani, cannella e mandorle. Ma anche il gelo è molto apprezzato, una sorta di crema gelatinosa. I fichidindia furono importati dagli arabi durante la loro dominazione (IX-XI secolo).

(photo) Grapes and prickly pears in Bagheria, 1979 photo

Richiedi informazioni su

Talìami

    Accetto la privacy policy