Moro Melograno

Opera unica

150,00

L'artista descrive l'opera

Questa opera è ispirata a quelli che sono dei Miti tipicamente siciliani: le teste di Moro. Nella mia idea artistica i suoi personaggi diventano elementi decorativi con la possibilità, grazie ad un apposito gancio, di trasformarsi in appendi abiti. Il supporto pittorico è realizzato in tavola di legno intagliata a mano, mentre la decorazione è eseguita con colori acrilici e pennarelli indelebili, il tutto protetto da una vernice protettiva resistente all’acqua. Mentre il supporto appendi abiti è in ferro battuto a mano con finitura effetto “corten”.

Dettagli e dimensioni

Materiali: Legno
Dimensioni (cm): Altezza 37, Larghezza 26, Profondità 2
Peso (kg): 0.370
Creato manualmente in Sicilia

Spedizioni e resi

Creato manualmente per te
Maggiori informazioni? Contattaci
Hai cambiato idea? Leggi la nostra politica di restituzione

L'opera nella cultura siciliana

A cura della Governance di Sicilian Artisan Foundation

Le teste di Moro sono una rappresentazione classica della Sicilia artistica. Esse raccontano di una leggenda nella quale una bella siciliana invaghitasi di un Arabo al tempo che questi regnavano in Sicilia (IX-XI secolo), essendo dal moro tradita, lo decapitò nel sonno ed appese la testa, come fosse un vaso, al balcone, adornandola anche con una profumata pianta di basilico che destò l’ammirazione degli ignari passanti. I melograni fanno parte della ricca produzione agricola dell’isola. Arance e limoni, sono due dei tipici frutti siciliani importati durante la dominazione araba (IX-XI secolo). I vigneti sono un altro grande simbolo di questa fertilissima terra che, anche grazie alla presenza del terreno lavico dell’Etna, propone una variegata qualità di vitigni.

(photo) Caltavuturo, western Sicily,  bird’s aye view of the city and surrounding areas, XVI century

Richiedi informazioni su

Moro Melograno

    Accetto la privacy policy