Home » Il Museo » Dipinti e simili » Quadri » Donna pesci

Donna pesci

Quadri Ceramica Raku Legno di riciclo
Opera unica

580,00

Esaurito

L'artista descrive l'opera

La donna con i pesci tra i capelli e il turbante, rappresenta un aspetto moderno e tradizionale contemporaneamente. I colori si presentano vividi, luminosi e vivaci, facendo da contrasto all’argilla nera, ottenuta in riduzione con la cottura Raku. L’immagine viene composta da più maioliche in argilla refrattaria unite tra loro, modellate, incise, dipinte e cotte secondo l’antica tecnica giapponese. Infine, applicate su base di legno e incorniciate da una cornice dipinta a mano.

Dettagli e dimensioni

Dimensioni (cm): Altezza 46, Larghezza 35, Profondità 2
Peso (kg): 2
Creato manualmente in Sicilia

L'opera nella cultura siciliana

A cura della Governance di Sicilian Artisan Foundation

Il mare, tanto quanto il Sole, i Fichidinidia, i Templi, l’Etna … è un’eterna fonte di ispirazione per tutti i siciliani. Un siciliano senza il mare si sente veramente un pesce fuor d’acqua. Il mare è orizzonti larghi, senso di profondità, apertura … tutte cose che un siciliano si porta dentro e delle quali non può farne a meno.

Photo: Vendicari, tower ruins seen from the other side of the bay, 1908

La Governance suggerisce anche

L’obiettivo della Governance è sia quello di salvaguardare le tradizioni e gli antichi mestieri del popolo di Sicilia, sia quello di sostenere economicamente i creativi, veri e propri etno-antropologi di un popolo.
Richiedi informazioni su

Donna pesci

    Accetto la privacy policy